Secondaria di I grado

Successiva alla Scuola Primaria, la Scuola Secondaria  di I grado accoglie gli studenti nel periodo di passaggio dalla fanciullezza all'adolescenza, ne prosegue l'orientamento educativo, eleva il livello di educazione e di istruzione personale, accresce le capacità di partecipazione e di contributo ai valori della cultura e della civiltà e costituisce, infine, la premessa indispensabile per l'ulteriore impegno dei ragazzi nel secondo ciclo d'istruzione e di formazione.

 

Plessi

La Scuola Secondaria di I grado, sita in via G. Nazionale, è un edificio di recente costruzione, risalente alla metà degli anni ’90, quest'anno ristrutturato.

Il plesso è così strutturato:

  • 4 aule;
  • 1 laboratorio informatico – linguistico
  • 1 laboratorio scientifico;
  • 1 biblioteca - sala docenti;
  • 1 aula magna;
  • 1 ufficio di Presidenza;
  • 1 palestra;
  • 1 sala mensa;
  • Servizi per alunni;
  • Servizi per docenti e personale scolastico;
  • Spazio esterno

Indirizzo: Via Nazionale snc, 84076 TORCHIARA (SA)

tel 0974 831234

Codice Meccanografico: SAMM8A402B

Responsabile di Plesso: Prof.ssa Maddalena Baratta

Classi n° 4

Alunni n° 60

Tempo scuola: normale,  30 ore settimanali

Orario:  dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 14.00

Collaboratore scolastico: E. Pagnotta

Servizio trasporto: SI

Docente Ore Classi Discipline Tot ore
1 Lettere SIANO ARABELLA 10 III A Italiano-Storia-Geografia

Approfondimento

10
 

2

 

Storia-Geografia Approfondimento

 

SIANO ARABELLA

 

4

4

 

I A II A

 

Storia-Geografia Approfondimento

 

8

 3  Italiano  POLIDORO RITA 6

6

 I A II A  

 

Italiano

 

12

 4  Matematica  VINCIGUERRA FILOMENA 6

6

6

I A II A III A Mat. + Sc. Mat. + Sc. Mat. + Sc.  

18

 5  Inglese PALLADINO MARIA GRAZIA 3

3

3

I A II A III A  Inglese  

9

 6  Francese BRUNO MARIA ROSARIA 2

2

2

I A II A III A  Francese  

6

 7  Ed Tecnica IMPEMBA GIUSEPPINA 2

2

2

I A II A III A  Tecnica  

6

 8  Musica D’AGOSTO LUCIANO 2

2

2

I A II A III A  Musica  

6

 9  Scienze motorie GIANNELLA OTTAVIO 2

2

2

IA IIA III A  

Scienze motorie

 

6

 10  Religione  MAGNA VALERIA 1

1

1

IA IIA IIIA  Religione  

3

 11  Sostegno  SCHIAVONE PATRIZIA  

18

 

II A

 

Sostegno

 

18

Offerta formativa

La didattica pone al centro dei suoi obiettivi un'educazione scolastica capace di realizzare la maturazione dei molteplici aspetti della vita personale di ciascun ragazzo. Una didattica il cui compito è quello di ottimizzare il trasferimento delle conoscenze e dei modelli culturali attraverso le tappe del processo insegnamento-apprendimento.

DISCIPLINE
OBIETTIVI
RELIGIONE
Sviluppo della dimensione spirituale quale elemento costitutivo dell'essere umano.
ITALIANO
Capacità di comunicare ed esprimere l'esperienza di sé e del mondo naturale e culturale attraverso la padronanza delle abilità linguistiche di base; sviluppo della riflessione linguistica ai fini della promozione delle capacità critiche.
STORIA
CITT. e COST
Maturazione della propria identità di cittadino del mondo, attraverso la memoria.
GEOGRAFIA
Conoscenza sempre più consapevole del territorio; consapevolezza della trasformazione e dell'organzzazione del territorio, rispettandone i limiti ecologici e le finalità umanistiche tra culture diverse.
INGLESE FRANCESE
Incremento delle comunicazione con altri attraverso l'uso di una lingua diversa dalla propria.
SCIENZE
Capacità di riconoscere concetti, regole, generalizzazioni, procedimenti.
MATEMATICA
Capacità di formulare ipotesi. Esprimere giudizi con coerenza logica.
TECNOLOGIA
Comprensione ed assimilazione dei paradigmi della tecnologia, leggibili, analizzabili e verificabili nell'ambiente di vita quotidiana degli alunni e da esso deducibili.
ARTE E IMMAGINE
Sviluppare le modalità operative del conoscere, rappresentare, progettare in riferimento all'ambiente e ai beni artistico-culturali.
MUSICA
Sviluppo armonico dell personalità attraverso la conoscenza e l'utilizzo dei materiali sonori e dei relativi linguaggi espressivi.
SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE
Sviluppo e scoperta delle attitudini motorie personali.

Il valore educativo di queste iniziative, oltre che su finalità ludiche e ricreative, si fonda su aspetti legati alla socializzazione e alla formazione dei ragazzi: concetti teorici e astratti spesso diventano più accessibili se presentati e vissuti in modo concreto, attraverso l’emozione dell’esperienza diretta individuale e/o collettiva.

Piano viaggi Istituto 2019-2020